Clinica medica ortopedica Santa Ines

Ecografie internistiche

Ecografie internistiche
Esami radiologici

Tramite apparecchiature di ultima generazione si eseguono ecografie parti molli, internistiche.

Si tratta di un’esame radiologico che usa le onde sonore pertanto non comporta nessun effetto nocivo per il paziente Il servizio ecografico è gestito dal singolo medico che utilizzerà l’ecografo in dotazione per eseguire la prestazione medica.

Contatta la segreteria del centro

Per avere tutte le indicazioni e fissare l'appuntamento

Diagnostica per immagini ecografica

L’ecografia è un esame radiologico strumentale che utilizza onde sonore (ultrasuoni).

Il principio di funzionamento è la tecnologia del sonar che fornisce immagini computerizzate relative ai vari distretti del corpo umano.

Si tratta di un’ esame diagnostico non invasivo che non produce effetti collaterali o indesiderati.

L’indagine ecografica risulta spesso decisiva come approccio diagnostico.

E’ una tecnica che può essere utilizzata in ambito medico per la diagnosi di numerose patologie, in particolare in campo internistico, in quello ostetrico-ginecologico, in ortopedia e gastroenterologia.

Che tipologie di esami possiamo eseguire

L’esame verrà eseguito da un tecnico radiologo qualificato.
Per qualunque approfondimento chiedere al tecnico radiologo e leggere attentamente il foglio informativo.
Compilare con attenzione il modulo del consenso informato.

Chi non può eseguire l'esame

Sono previste norme di preparazione?

Per le ecografie: Addome superiore – Addome inferiore – Addome completo sono previste norme specifiche anche in relazione alla procedura stessa.

ECOGRAFIA ADDOME SUPERIORE – PREPARAZIONE:
Il giorno dell’esame presentarsi a digiuno da almeno 6 ore.
ECOGRAFIA ADDOME INFERIORE – PREPARAZIONE:
Bere 1 litro di acqua non gassata 1 ora prima dell’esame e non urinare fino ad esame eseguito. È necessario eseguire l’esame a vescica piena.
ECOGRAFIA ADDOME COMPLETO E RENO-VESCICALE – PREPARAZIONE:
Il giorno dell’esame osservare il digiuno da almeno 6 ore. Bere 1 litro di acqua non gassata 1 ora prima dell’esame e non urinare fino ad esame eseguito. È necessario eseguire l’esame a vescica piena.

Per esami specifici le norme di preparazione vengono fornite direttamente dalla segreteria al paziente in fase di prenotazione e vengono inviate via e-mail al paziente

Come viene redatto il referto

Il referto viene redatto dal medico immediatamente dopo aver eseguito l’esame e le immagini vengono consegnate direttamente al paziente assieme al referto.

Quanto dura l’esame?

Il tempo richiesto per l’esecuzione dell’esame è di 20 minuti circa ma può variare in base al distretto da analizzare. Per un doppio distretto o per un esame di addome completo il tempo previsto varia dai 30 ai 40 minuti circa.

Per esami specifici le norme di preparazione vengono fornite direttamente dalla segreteria al paziente in fase di prenotazione e vengono inviate via e-mail al paziente